Rischi Specifici

626 Toolbox è una soluzione modulare assolutamente completa progettata per valutare i rischi da agenti chimici fisici presenti in azienda. 626 Toolbox, al suo interno, contiene più di 50 moduli funzionali distinti per valutare per esempio: il rischio chimico, il rischio rumoreil rischio vibrazioni, la movimentazione manuale dei carichi, lo stress, etc. Inoltre, tutte le valutazioni effettuate con 626 Toolbox possono essere importate (automaticamente) in 626 Express (software per la redazione del DVR elettronico).

Tutti i moduli di 626 Toolbox sono inoltre integrati in maniera trasparente dentro a 626 Express (software per la redazione assistita di documenti di valutazione del rischio).

Questo consente di condividere funzionalità (e moduli di valutazione) fra tutti i software appartenenti a 626 Suite permettendo al Cliente un forte risparmio di tempo rispetto ad analoghe soluzioni al momento presenti sul mercato.

rischio

I moduli a disposizione

rischi specifici

Valutazione rischio chimico MoVaRisCh

Il modulo permette di redigere il Documento di Valutazione del Rischio Chimico con un metodo di calcolo simile al MoVaRisCh con un database di circa 13mila sostanze chimiche (e preparati) già pre-valutate ai fini del calcolo. Il software è già aggiornato al Regolamento 1272/2008 (CLP) con la gestione dei pittogrammi, delle frasi H, EUH e P.

Rischi chimico INRS

Valutazione Rischio Chimico INRS

Il modulo permette di redigere il Documento di Valutazione del Rischio Chimico secondo un metodo di calcolo simile a quello elaborato nel 2005 dall'I.N.R.S e dal C.N.P.P. (istituto statale francese equivalente all'ex. I.S.P.E.S.L.) che prende in considerazione il rischio per la salute, la sicurezza e l’ambiente con un database di circa 13mila sostanze chimiche (e preparati) già pre-valutate ai fini del calcolo. Il software è già aggiornato al Regolamento 1272/2008 (CLP) con la gestione dei pittogrammi, delle frasi H, EUH e P.

richi chimici ispra

Valutazione Rischio Chimico ISPRA

Il modulo permette di redigere il Documento di Valutazione del Rischio Chimico secondo un metodo di calcolo simile a quello elaborato dall'ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) che prende in considerazione il rischio da esposizione ad agenti chimici pericolosi e ad agenti cancerogeni e mutageni ai sensi del Titolo IX, Capo I, D.Lgs. 81/08 con un database di circa 13mila sostanze chimiche (e preparati) già pre-valutate ai fini del calcolo. Il software è già aggiornato al Regolamento 1272/2008 (CLP) con la gestione dei pittogrammi, delle frasi H, EUH e P.

Rischi chimici alpirisch

Valutazione Rischio Chimico Al.Pi.Ris.Ch.

Il modulo permette di redigere il Documento di Valutazione del Rischio Chimico secondo un metodo di calcolo simile a quello elaborato dalla Regione Piemonte nel 2016 che prende in considerazione il rischio da esposizione ad agenti chimici pericolosi ai sensi del Titolo IX, Capo I, D.Lgs. 81/08 con un database di circa 13mila sostanze chimiche (e preparati) già pre-valutate ai fini del calcolo. Il software è già aggiornato al Regolamento 1272/2008 (CLP) con la gestione dei pittogrammi, delle frasi H, EUH e P.

richi chimici ispra

Valutazione Rischio Chimico Campionato

Il modulo permette di redigere il Documento di Valutazione del Rischio Chimico (rielaborando in automatico i risultati dei campionamenti fisici effettuati sul campo dal cliente stesso) secondo quanto previsto dalle direttive 95/320/CE, 98/24/CE, 2000/39/CE, 2006/15/CE e dal regolamento (CEE) n. 793/93. Il software è già aggiornato al Regolamento 1272/2008 (CLP) con la gestione dei pittogrammi, delle frasi H, EUH e P.

biologico

Rischio biologico

Il modulo permette di effettuare la valutazione del rischio dovuto all'esposizione ad agenti biologici (non sanitari) ai sensi del D.Lgs. n. 81/08, Titolo X, CAPO I e dell'allegato XLVI utilizzando il metodo di calcolo sviluppato da ARPA e INAIL Liguria

cancerogeno

Rischio cancerogeno

Il modulo permette di effettuare la valutazione del rischio dovuto all'esposizione ad agenti cancerogeni ai sensi del D.Lgs. n. 81/08, Titolo IX, CAPO II, utilizzando un metodo semi-quantitativo a "matrice" basato su un concetto di stima delle probabilità.

alarm

Rischio Amianto

Il modulo permette di effettuare la valutazione del rischio relativamente all’esposizione dei lavoratori alle fibre di amianto come previsto dal Titolo IX, Capo III del D.Lgs. 81/08.

radon

Rischio Radon

Il modulo permette l’analisi ed il calcolo dell’esposizione dei lavoratori che operano in ambienti sotterranei al rischio Radon ai sensi D.Lgs. 230/95, del D.Lgs. 241/00, del D.Lgs. 257/01 e del D.Lgs. 81/08 Titolo II e Allegato IV.