Portale Fornitori

Il “Portale Fornitori” di 626 Suite si configura come un vero e proprio portale web al quale ogni fornitore (attraverso un’apposita password) può accedere in maniera autonoma da internet. Il fornitore collegato al portale, attraverso un’interfaccia molto intuitiva, può interagire in maniera trasparente con l’azienda e le sue diverse funzioni interne.

Il Portale Fornitori permette di:

1. Gestire l’analisi finanziaria completa del fornitore.

2. Gestire tutta la parte relativa alla trattativa economica attraverso un CRM commerciale integrato per la gestione di ordini, trattative, appalti e subappalti.

3. Pianificare, monitorare e approvare le procedure di qualifica del fornitore.

4. Categorizzare i fornitori con la possibilità di determinare la documentazione periodica da richiedere (o inviare) in base a delle categorie predefinite dall’utente o in base ai rischi inseriti direttamente dal fornitore.

5. Definire i parametri di valutazione dei fornitori e la compilazione di questionari periodici on-line.

6. Creare un albo fornitori on-line con l’auto candidatura spontanea del fornitore stesso, attraverso categorie di registrazione predefinite dall’utente, secondo archi temporali stabiliti.

7. Redigere il DUVRI aziendale, con la gestione automatica dei DPI e dei requisiti formativi di ogni singolo lavoratore, ivi inclusa la gestione dei permessi di accesso al sito produttivo.

8. Gestire avvisi e comunicazioni automatiche via e-mail informando prontamente l’azienda nel momento in cui si registrino delle anomalie sul fornitore (es. documentazione non consegnata nei tempi stabiliti, documentazione incompleta, questionari non compilati, perdita dei requisiti di qualifica, blocco dei pagamenti).

9. Visualizzare in maniera semplice ed immediata il cruscotto riepilogativo del fornitore con le varie spie di segnalazione, avvisi, attività da effettuare, etc.

10. Effettuare il download massivo della documentazione consegnata dal fornitore con la possibilità di inviarla tramite e-mail a vari destinatari aziendali interni.

11. Effettuare una valutazione qualitativa del fornitore basata su una serie di criteri liberamente definibili dall’azienda.

12. Configurare l’accesso al portale per abilitare o disabilitare intere aree funzionali a seconda delle effettive necessità di utilizzo per singolo utente aziendale e/o fornitore.

13. Visualizzare ed esportare in Excel le statistiche di accesso al portale.

14. Visualizzare grafici, statistiche, trend andamenti.

15. Riconoscere e validare automaticamente il DURC attraverso un sistema di intelligenza artificiale

e molto altro ancora ...